Cart

7 motivi per cui l’Acqua dell’Angelo è prezioso per armonizzare mente e cuore!

 

L’acqua dell’Angelo è una sinergia che dona energia e protezione. E’ una composizione di 7 oli essenziali che armonizzano mente e cuore, destando la forza nascosta e il desiderio di purezza. Questa acqua di profumo nasce da piante che nella tradizione popolare, a partire dal 1400, sono associate alla purezza degli Angeli. Tali piante si rivelarono essere tutte piante depurative.

1. Mirto: Dal Mirto si ricavava l’acqua mirabilis o “l’acqua degli Angeli”, che era utilizzata in antichità dalle dame per migliorare la carnagione del viso con un’azione tonificante e rinfrescante. E’ considerata la pianta della purezza angelica.

2. Bergamotto: L’olio essenziale, estratto dalla buccia del frutto, ha un profumo fresco e avvolgente, quasi fiorito. Solleva lo stato d’animo, distende la mente, acuisce i sensi e induce la calma interiore. L’azione rigenerante infonde gioia, lenisce i dolori affettivi. Si dice che sia il profumo del Paradiso, Citrus Paradisi è infatti il suo nome botanico.

3. Litsea: L’olio essenziale, che si ricava dalle piccole bacche, ha un profumo citrico intenso e fruttato che si addice a chiunque desideri chiarezza mentale ed energia. La pianta si presenta come un albero sempreverde e viene coltivata in Cina, Indocina, in India, Sri Lanka e Vietnam, dove nella tradizione popolare si dice che crei un legame con gli angeli e viene chiamata mai chang (richiamo dell’angelo). Il motivo di questa leggenda è facilmente deducibile: la Litsea è un sedativo, equilibrante neurovegetativo, antidepressivo e ansiolitico naturale. Aiuta a combattere le paure, le fobie, l’insonnia ed il nervosismo, creando un’armonia interna ed esterna a sé. Perfetto per un risveglio pieno di luce e per una doccia rinvigorente, è molto adatto ad essere diffuso negli ambienti di studio e lavoro, dove aiuta a contrastare la stanchezza e ad acuire la concentrazione.

4. Mandarino: Estratto dalla scorza del frutto, l’olio essenziale ha una dolcezza che porta un messaggio di semplice giocosità, risvegliando il bambino che è in noi e sostenendolo. La sua azione sulla sfera psicoemotiva induce a una maggiore sincerità verso se stessi. Nelle sue vibrazioni più alte è associato all’energia del Bambino Gesù.

5. Limone: Il suo profumo fresco, dalle proprietà depurative, calma e rinfresca la mente, aumenta la lucidità e la concentrazione, allevia le paure. Lo associamo alla purezza e alla protezione. Il Limone è un omaggio alla luce solare, che ci riporta in tutto il suo splendore, donando equilibrio e armonia.

6. Incenso: Il suo nome viene dal latino incendere, ossia bruciare, risplendere: è sempre stato associato al fuoco della divinità. Salato, ricco e speziato, l’olio essenziale viene estratto dalla resina dell’arbusto che cresce nella regione del Mar Rosso. Il suo profumo, soave e aromatico, favorisce il contatto con la propria spiritualità e gli aspetti più sottili dell’esistenza. Predispone alla calma e alla meditazione,stimolando le facoltà psichiche superiori. Da sempre legato alla sacralità, nell’atto di preghiera crea un tramite tra l’essere umano ed il Divino.

7. Eucalipto: Il colore che lo rappresenta è l’azzurro, uno dei colori di San Michele. Il suo profumo balsamico aiuta la respirazione e “apre il torace”, dissipando le malinconie stagnanti. Ravviva lo spirito e contribuisce a creare un maggior senso di libertà. Allo stesso modo in cui purifica l’aria e contrasta la diffusione di malattie, ci offre la sua protezione ripulendo energeticamente i luoghi che abitiamo.

Come utilizzare l’Acqua dell’Angelo? Oltre che un’acqua di profumo, è un prodotto di aromaterapia, che contiene al suo interno oli essenziali puri. La completa naturalità la rende un’alleata estremamente versatile:

  • Indossala, porta con te il profumo fresco e l’energia sottile delle piante angeliche;

  • cospargi lenzuola e cuscini perché gli oli ti accompagnino nel riposo;

  • profuma i tuoi abiti e la biancheria;

  • la mattina crea una nuvola attorno a te per prepararti ad affrontare la giornata;

  • respirala a polmoni aperti nebulizzandola nel vapore caldo della doccia;

  • rendi più piacevoli i viaggi in automobile e più profumata la tua macchina;

  • disinfetta gli armadi, i sogni nel cassetto, le valigie;

  • usala su tende, cuscini e divani per coccolarti;

  • ripulisci energeticamente un ambiente nuovo, una camera d’albergo, un luogo di studio o lavoro;

  • predisponiti alla meditazione, allo sport e alle attività che ami creando un clima adatto.

    Grazie ad Olfattiva per questo articolo: http://www.olfattiva.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il negozio on line è in costruzione; nessun ordine sarà preso in considerazione. Ignora